Il volume ufficiale del sito Unesco sarà presentato il 13 maggio nello Spazio Piemonte

 Al Salone del Libro il magnifico volume “Il paesaggio del vino di Langhe-Roero e Monferrato”

   Il trionfo di colori nell’alternarsi delle stagioni. Il sodalizio indissolubile tra uomo e natura che fa dei paesaggi del vino di Langhe-Roero e Monferrato un Patrimonio dell’Umanità. E’ questa la chiave narrativa del volume “Il paesaggio del vino di Langhe-Roero e Monferrato” che verrà presentato lunedì 13 maggio al Salone del Libro (Spazio Piemonte, ore 15,30).

Il progetto editoriale, realizzato dall’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli grazie al contributo della Fondazione CRT, raccoglie gli scatti fotografici più sorprendenti del concorso “I colori della vite”, promosso dall’Associazione tra il 2017 e il 2018. Le immagini condivise sui canali social con l’hashtag #icoloridellavite sono state centinaia, le più suggestive sono state selezionate per la pubblicazione e gli autori verranno premiati durante la presentazione al Salone del Libro.

   A cinque anni dall’iscrizione nella Lista del Beni Patrimonio dell’Umanità, l’opera con testo in italiano e inglese, rappresenta il volume ufficiale del Sito Unesco narrato e valorizzato da immagini straordinarie in tutte le sue componenti.  All’incontro di lunedì 13 maggio interverranno le istituzioni che hanno fortemente sostenuto e promosso la monografia: gli assessori alla Cultura e all’Agricoltura della Regione Piemonte, il presidente dell’Associazione Patrimonio Gianfranco Comaschi, il presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia.

7 Maggio 2019  – Contatti: Roberta Favrin  ufficiostampa@paesaggivitivinicoli.it  335.6760221