L’UFFICIO STAMPA RELAZIONI ESTERNE

Collegamento Torino – Lione e sviluppo dei territori: dibattito in Università

Venerdì 8 febbraio, alle 18, il polo universitario Rita Levi – Montalcini ASTISS ospita il dibattito pubblico dal titolo “TAV motore di sviluppo – Le infrastrutture presupposto per la crescita dei nostri territori”. Ad organizzarlo le associazioni Gli Argonauti e Confabitare. I relatori sono Paolo Foietta, presidente dell’osservatorio della linea ferroviaria Torino-Lione; Carlo Alberto Barbieri, docente del Politecnico di Torino.

VIAGGIO INTORNO ALLA BIOETICA E AI CINQUE SENSI
Lettura e narrazione multi e interdisciplinare tra arte etica medicina scienza
Lo sguardo e la vista: l’aprirsi dell’anima al mondo
ASTI, VENERDÌ 8 FEBBRAIO 2019

Programma

8.30-9.00: Accoglienza, saluti di benvenuto delle autorità e introduzione degli organizzatori
Sessione I: Lo sguardo e la vista
modera: Giangiacomo Calvi, docente Accademia Belle Arti Cuneo
9.00-9.45: Vedere l’invisibile: il volto e lo sguardo nell’arte figurativa
Ottavio Coffano, scenografo, già docente di Letteratura e Filosofia del Teatro
9.45-10.30: L’impatto dello sguardo sulla persona: quale spazio occupa la vista nella cura? Salvatore Giambrone, oculista A.S.L. AT Asti
10.30-10.45: Intervallo
Sessione II: L’aprirsi dell’anima al mondo
modera: Tiziana Stobbione, A.S.L. AT Asti e docente Università di Torino
10.45-11.30: Quando la disabilità sensoriale diventa una risorsa
Renata Sorba, coordinatrice A.P.R.I. onlus di Asti (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti)
11.30-12.30: Dal vedere all’essere visti. Chi sono io? Il mio corpo o la mia immagine? Riflessioni bioetiche, Pietro Grassi, ISSR all’Apollinare – Pontificia Università della Santa Croce – Roma

12.30-13.00: Dibattito con il pubblico
Conclusioni a cura di Mons. Marco Pràstaro, Vescovo di Asti

TUTTI SONO INVITATI