Ad Asti, Venerdì 25 gennaio ore 11,

all’Istituto “Monti” si presenta il Progetto SOS donna

Asti, 22 gennaio 2019 – Venerdì 25 gennaio, alle 11 nell’Aula Magna dell’Istituto statale “A. Monti”, sarà presentato il Progetto SOS donna, al quale la classe 3C del Liceo Scienze Umane parteciperà in alternanza scuola-lavoro.Esperienza unica nel contesto piemontese ideata dall’Associazione  Culturale Agar, il progetto prevede la realizzazione di un sito web e altre azioni sui percorsi attivi ad Asti contro la violenza alle donne.

Gli Allievi di 3/C – Scienze Umane – Istituto Monti – Asti.

La conferenza stampa, introdotta dal saluto del Dirigente Scolastico Giorgio Marino, si terrà alla presenza dei diciassette ragazzi della 3C, dei soggetti che promuovono e collaborano al progetto. Interverranno Angela Motta, Vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Gianluca Forno, Vicepresidente Anci Piemonte, Laura Nosenzo, giornalista e scrittrice. 

SOS donna è sostenuto dal Consiglio regionale del Piemonte, insieme a Consulta Femminile, Consulta delle Elette, Consulta Giovani, Comitato Resistenza e Costituzione, Comitato regionale per i Diritti Umani, Anci Piemonte, Asl AT, Cisa – Asti Sud, Cogesa e Israt. Collaborano numerose istituzioni, enti e associazioni del territorio: l’elenco sarà reso noto durante la conferenza stampa insieme ai contenuti del progetto e ai tempi in cui esso verrà attuato.

INFO: 

Associazione Culturale Asti,

Via Petrarca 10 – Tel. 3391292486 – www.agar-asti.it