IL LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE COME NUOVO ATTORE NELLA SANITA’ PUBBLICA

“Il laureato in Scienze Motorie come nuovo attore nella sanità pubblica”: è questo il titolo del convegno in programma giovedì 9 maggio, dalle 9 al polo universitario Rita Levi – Montalcini in piazza De Andrè ad Asti.

Sarà una giornata di confronto con alcuni importanti attori del territorio sul ruolo che si può ritagliare il laureato Suism in ambito sportivo ma, più precisamente, in ambito socio sanitario nel Servizio Sanitario Nazionale. Organismi internazionali come OMS dichiarano come “l’attività fisica sia un farmaco a costo zero indirizzato verso la prevenzione di malattie croniche e cronico degenerative”. Fra i relatori figurano medici, dirigenti sanitari, docenti universitari, professionisti. Dopo i saluti delle autorità invitate, Maurizio Rasero, Mario Sacco, Giorgio Ferrero, Gianpiero Zanetta, alle 9.30 si terrà una tavola rotonda sul tema “Le opportunità del laureato Suism nel contesto socio – sanitario”, a seguire un dibattito e un focus conclusivo su “La formazione universitaria: come coniugare la proposta didattica con mutate possibilità professionali”.

Info: 011.6708269 des.suism@unito.it   LEGGI IL PROGRAMMA: flyer definitivo